“Persone private della libertà e diritti negati”: il 25 ottobre a Pisa

“Persone private della libertà e diritti negati” è il titolo dell’evento che l’Associazione di volontariato penitenziario Controluce, aderente al SEAC, e le Associazioni Allievi ed ex Allievi della Scuola Sant’Anna  hanno organizzato – con la collaborazione del Cesvot e di altre realtà del territorio – per il 25 ottobre 2018 alle ore 21 presso l’Aula Magna della Scuola Sant’Anna di Pisa, in Piazza Martiri della libertà 33.

Nel tentativo di mettere a confronto aspetti teorici e prassi,  dialogano Daniela De Robert, membro del collegio nazionale del Garante delle persone private della libertà, e Tommaso Greco, docente di Filosofia del Diritto dell’Università di Pisa, in un dialogo moderato dalla dott.ssa Francesca Biondi Dal Monte, coordinatrice dell’Associazione ex Allievi e ricercatrice di diritto costituzionale presso la Scuola.

Nell’intreccio tra questi due punti di vista si vogliono far  emergere le problematiche connesse alla tutela dei diritti delle persone che, per diversi motivi, si trovano in una condizione di privazione della libertà (e di conseguente marginalità), in una realtà che appare sempre più difficilmente  comprensibile e governabile. Si vuole inoltre stimolare, attraverso il dibattito e gli interventi di operatori e volontari che lavorano nei luoghi “vigilati” dal Garante, il formarsi di una nuova capacità di lettura del contesto sociale, nonché sottolineare la necessità di impegnarsi, a tutti i livelli nelle nostre comunità, per l’accettazione della diversità e la costruzione di nuove basi per la coesione e la solidarietà.